Il nostro sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo in linea con le tue preferenze.
Per maggiori informazioni e per negare il consenso al loro utilizzo leggi l'informativa.   Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie.
Mercato Cinecitta

Photogallery
892
Mercato Cinecitta
Vis Quintilio Varo 00174 Roma (RM) Lazio

Info Mercato

Descrizione:

Sarà la vicinanza degli studi cinematografici di Cinecittà, sarà la verve romanesca di Alfredo Morozzi, commerciante storico e figura di riferimento del mercato Appio Claudio, ma il suo racconto sembra davvero uscito da una classica commedia all’italiana. - Un bel giorno - dice Alfredo - poi bello mica tanto perché ero in un letto d’ospedale, faccio caso agli sguardi insistenti di una giovane infermiera che si avvicina e mi fa, tu sei quello delle caramelle? In un attimo mi ricordo. Ammazza, sei cresciuta da quando venivi al banco con la nonna! -

Facce rese familiari dalla consuetudine propria solo di un mercato rionale. Passano gli anni, mutano i luoghi, il mercato dal 2000 ha cambiato sede e i banchi all’aperto hanno lasciato il posto a strutture coperte di ferro e colorate da murales e graffiti, ma il valore sociale di questo patrimonio di Roma resta immutato. C’è chi la mattina va semplicemente a fare due chiacchiere, scambia i saluti, si chiama per nome, come si fa solo tra veri amici.

Un valore al quale si aggiunge quello altrettanto importante rappresentato dalla qualità e genuinità dei prodotti per il legame forte tra la città e la campagna che permette al piccolo allevatore, all’agricoltore, all’ortolano di trovare una collocazione per le proprie primizie. - Bone come le castagne de Allumiere nun ce n’è. -

Non mancano poi, in questa vera scuola per commercianti, le astuzie del mestiere: non i prezzi in bella vista ma la quantità del prodotto proposto quale imperdibile occasione.

Vincenzo Ottaviani, “pizzicarolo” e presidente del mercato, vanta clienti famosi e li enumera scandendo le sillabe quasi a sottolinearne l’importanza - Ninetto Davoli e Gianfranco D’Angelo, qui so’ de casa. -

Ad un osservatore attento non sfugge il riferimento all’attualità sia triste che lieta, agli avvenimenti che segnano la quotidianità. Il figlio di Mauro, “fruttarolo” laziale, ha ritratto su una porta il viso di Gabriele Sandri,
il giovane tifoso morto tragicamente.

E per tutte le cose c’è un tempo, quello di lavorare, quello di parlare seriamente e quello di scherzare, sempre con flemma però che non è pigrizia, come qualche detrattore sostiene, ma atavica saggezza condita da un umorismo diretto. - Cori… che te se fredda l’insalata…- 

Informazioni Generali

Accessibilità disabili: si
Orario di apertura: Dal Lunedì al Sabato 6:30 - 15:00
Ortofrutta (n. attività): 15
Ittico (n. attività): 3
Carne (n.attività): 6
Gastronomia (n. attività): 8
Dati aggiornati al 2011
© 2014 unicaitalia / methos / all right reserved
Oggetto aggiunto al tuo carrello